Gå videre til indhold

La guida di Valentina <3

Valentina

La guida di Valentina <3

Offerta gastronomica e tramonti mozzafiato!
Grazioso paesino marino a soli 10 minuti, offre dei panorami pazzeschi e tramonti affascinanti da guardare dalla sua scogliera a strapiombo sul mare Calarossa. Offre una vasta offerta enogastronomica grazie ai vari ristoranti presenti, oltre che clubs e piattaforme sulle costa nei quali gustare un ottimo aperitivo!
27
lokale anbefaler
Terrasini
27
lokale anbefaler
Grazioso paesino marino a soli 10 minuti, offre dei panorami pazzeschi e tramonti affascinanti da guardare dalla sua scogliera a strapiombo sul mare Calarossa. Offre una vasta offerta enogastronomica grazie ai vari ristoranti presenti, oltre che clubs e piattaforme sulle costa nei quali gustare un ottimo aperitivo!
Nel comprensorio di Castellammare trovate anche Scopello che nasce attorno ad un baglio, caratteristici i suoi Faraglioni, la spiaggia di Guidaloca, da visitare la Tonnara di Scopello è una tonnara tra le più antiche dell'isola: la torre e il modesto nucleo iniziale risalgono al XIII secolo. Centro enogastronomico famoso per il tipico “Pane cunzato”!
85
lokale anbefaler
Castellammare del Golfo
85
lokale anbefaler
Nel comprensorio di Castellammare trovate anche Scopello che nasce attorno ad un baglio, caratteristici i suoi Faraglioni, la spiaggia di Guidaloca, da visitare la Tonnara di Scopello è una tonnara tra le più antiche dell'isola: la torre e il modesto nucleo iniziale risalgono al XIII secolo. Centro enogastronomico famoso per il tipico “Pane cunzato”!
La riserva naturale orientata si estende sulla costa occidentale della Sicilia nel territorio del comune di Marsala, nel tratto di mare compreso tra capo San Teodoro e capo Boeo o Lilibeo, comprendendo le quattro isole di San Pantaleo (Mozia), Isola Grande, Schola e Santa Maria e le saline costiere San Teodoro, Genna e Ettore Infersa. Da non perdere l'aperitivo al tromonto da Mamma Caura, con la vista dei mulini!
Isole dello Stagnone
La riserva naturale orientata si estende sulla costa occidentale della Sicilia nel territorio del comune di Marsala, nel tratto di mare compreso tra capo San Teodoro e capo Boeo o Lilibeo, comprendendo le quattro isole di San Pantaleo (Mozia), Isola Grande, Schola e Santa Maria e le saline costiere San Teodoro, Genna e Ettore Infersa. Da non perdere l'aperitivo al tromonto da Mamma Caura, con la vista dei mulini!
Visite turistiche
Sito storico artistico da non perdere. Il tempio greco di Segesta risale al periodo classico dell'architettura greca del V sec. a.c. Il tempio si colloca al centro di una grande vallata circondata da terre e vegetazione, l'attuale stato di conservazione presenta l'intero colonnato della peristasi completo di tutta la trabeazione. Da visitare!
159
lokale anbefaler
Temple of Segesta
159
lokale anbefaler
Sito storico artistico da non perdere. Il tempio greco di Segesta risale al periodo classico dell'architettura greca del V sec. a.c. Il tempio si colloca al centro di una grande vallata circondata da terre e vegetazione, l'attuale stato di conservazione presenta l'intero colonnato della peristasi completo di tutta la trabeazione. Da visitare!
Centro dall'aspetto medioevale, all'epoca della dominazione bizantina e successivamente arabo-normanna, in Sicilia è documentato il "casale d'Ypsigro", citato come "zona fresca in media altitudine". Da visitare il Castello dei Ventimiglia di architettura arabo-normanna. Durante la prima o seconda settimana di agosto ha luogo Ypsigrock festival, nato nel 1997 e divenuto uno dei più importanti festival Musicali italiani. Famoso per il Veglione di Carnevale. Sito di rilievo enogastronomico e pase di origine del famoso Panettone Fiasconaro!
42
lokale anbefaler
Castelbuono
42
lokale anbefaler
Centro dall'aspetto medioevale, all'epoca della dominazione bizantina e successivamente arabo-normanna, in Sicilia è documentato il "casale d'Ypsigro", citato come "zona fresca in media altitudine". Da visitare il Castello dei Ventimiglia di architettura arabo-normanna. Durante la prima o seconda settimana di agosto ha luogo Ypsigrock festival, nato nel 1997 e divenuto uno dei più importanti festival Musicali italiani. Famoso per il Veglione di Carnevale. Sito di rilievo enogastronomico e pase di origine del famoso Panettone Fiasconaro!
Che dire, comprate una guida turistica della città perchè c'è moltissimo da vedere e da fare, patria dell'architettura Arabo-Normanna derivante dalle varie dominazioni succedutesi in sicilia e unica al mondo. Non ultima la cultura gastronomica Palermitana che passa pure dallo street food, irrinunciabile un panino con la milza!
125
lokale anbefaler
Palermo
125
lokale anbefaler
Che dire, comprate una guida turistica della città perchè c'è moltissimo da vedere e da fare, patria dell'architettura Arabo-Normanna derivante dalle varie dominazioni succedutesi in sicilia e unica al mondo. Non ultima la cultura gastronomica Palermitana che passa pure dallo street food, irrinunciabile un panino con la milza!
Visite turistiche
Secondo Tucidide Erice (Eryx, Έρυξ in greco antico) fu fondata dagli esuli troiani, che fuggendo nel Mar Mediterraneo avrebbero trovato il posto ideale per insediarvisi. Successivamente conquistata dai Romani e poi nel X11 sec. ripopolata dai Normanni ed arricchitasi sotto il regno borbonico. Suggestiva per le sue fortificazioni, e per lo spettacolare belvedere!
131
lokale anbefaler
Erice
131
lokale anbefaler
Secondo Tucidide Erice (Eryx, Έρυξ in greco antico) fu fondata dagli esuli troiani, che fuggendo nel Mar Mediterraneo avrebbero trovato il posto ideale per insediarvisi. Successivamente conquistata dai Romani e poi nel X11 sec. ripopolata dai Normanni ed arricchitasi sotto il regno borbonico. Suggestiva per le sue fortificazioni, e per lo spettacolare belvedere!
Spiagge e mare mozzafiato!
Rinomata località balneare della Sicilia, nota per la sua spiaggia, considerata da un sondaggio turistico di Tripadvisor del 2012 tra le migliori d'Italia. Sul suo territorio è compresa la parte più occidentale della Riserva dello Zingaro, da visitare anche il faro di San Vito. Famosa località enogastronimica per il Dal 1998 la cittadina ospita durante l'ultima settimana di settembre il "Cous Cous Fest", rassegna internazionale di cultura ed enogastronomia del Mediterraneo, durante il quale, oltre a spettacoli musicali dal vivo, si svolge una gara gastronomica internazionale di cous cous!
136
lokale anbefaler
San Vito Lo Capo
136
lokale anbefaler
Rinomata località balneare della Sicilia, nota per la sua spiaggia, considerata da un sondaggio turistico di Tripadvisor del 2012 tra le migliori d'Italia. Sul suo territorio è compresa la parte più occidentale della Riserva dello Zingaro, da visitare anche il faro di San Vito. Famosa località enogastronimica per il Dal 1998 la cittadina ospita durante l'ultima settimana di settembre il "Cous Cous Fest", rassegna internazionale di cultura ed enogastronomia del Mediterraneo, durante il quale, oltre a spettacoli musicali dal vivo, si svolge una gara gastronomica internazionale di cous cous!
La spiaggia dei Palermitani, mare cristallino dalle mille sfumature di azzurro e sabbia dorata. Racchiusa nel golfo di Mondello con le sue proporzioni perfette, la sagoma di monte pellegrino da un lato ed il vaglio dei pescatori dall’altro da godere al suo massimo splendore a giugno ed a settembre!
75
lokale anbefaler
Mondello Beach
75
lokale anbefaler
La spiaggia dei Palermitani, mare cristallino dalle mille sfumature di azzurro e sabbia dorata. Racchiusa nel golfo di Mondello con le sue proporzioni perfette, la sagoma di monte pellegrino da un lato ed il vaglio dei pescatori dall’altro da godere al suo massimo splendore a giugno ed a settembre!