Gå videre til indhold

Parker og natur i Rovereto

De bedste parker

Park
“Piccolo lido naturale sulle rive del torrente Leno, situato in un canyon posto poco prima dell'unione tra i due rami del Leno di Terragnolo e del Leno di Vallarsa. Osservando gli strati rocciosi scavati dal torrente, a fine '800, alcuni studiosi Austriaci hanno qui riconosciuto i "calcari grigi di Noriglio", formatisi intorno ai 150 milioni di anni fà. Il luogo si raggiunge agevolmente, percorrendo la SS 46 del Pasubio, che da Rovereto sale verso la Vallarsa. Dopo 2 km dal centro di Rovereto, si arriva al ponte di San Colombano, che è posto al termine dell'orrido. Si può percorrere tutto il canyon, grazie alla strada posta sulla sua destra idrografica, raggiungendo il piccolo pittoresco abitato di San Nicolò con la sua chiesetta, il cimitero, la fontana di acqua freschissima, e un sentiero che scendendo nuovamente al Leno raggiunge i segreti posti dove i Roveretani fanni il bagno nelle freddissime pozze che il Leno crea tra i massi, nei roventi giorni d'estate. Non è inusuale trovare gente che fa naturismo.”
  • 1 lokal anbefaler