Gå videre til indhold

Best things to do in Province of Brescia

Historic Site
“This is the home-museum of a twentieth-century Italian poet, Gabriele Dannunzio. It is a place full of charm that allows you to admire the lake from unusual points of view of its garden (for example from the deck of a ... ship!)”
122 lokale anbefaler
History Museum
“Yhe biggest museum in town offers temporary exibitions and a permanent collection of hystorical ”
30 lokale anbefaler
Historic Site
“They are located on the northern tip of Sirmione, are the ruins of the largest Roman villa in northern Italy, the building had to have an imposing spectacular as its panoramic view of Lake Garda. ”
46 lokale anbefaler
Historic Site
“Castello scaligero di Malcesine. Raggiungibile da Gargnano con il battello/aliscafo della navigarda. Nelle vicinanze funivia per salire sul Monte Baldo”
6 lokale anbefaler
Museum
“Visit the palafitte museum where you can see the stilt houses dating back from the bronze age. Also Lago di Ledro is worthwhile to be visited.”
7 lokale anbefaler
Historic Site
“Is the Romans Ruins, you can see from the street or pay to enter to the museum ”
10 lokale anbefaler
Museum
“the oldest rock engravings in Europe (UNESCO park). an open-air gallery of ancient millennia”
11 lokale anbefaler
Museum
“il Musa vuole essere un luogo in cui raccogliere, interpretare, comunicare alla comunità e a quanti visitano Salò e il Garda, l'identità della città, i suoi tesori, il suo contributo alla storia nazionale Musa wants to be a place to collect, interpret, communicate to the community and to those who visit Salò and Garda, the city's identity, its treasures, its contribution to national history”
7 lokale anbefaler
Park
“In the Aecheopark you can explore a cave like those where, more than 10.000 years ago, people painted the animals they hunted; you can observe how the Mesolithic nomads , between 10.000 and 7.000 years ago, organized their rock shelters; followed by a herd of goats you can take a break in the neolithic farm and hold the tools of the prehistoric farmers as the hoe or the sickle. It’s also possible to go through a great labyrinth which has been rebuilt on the basis of the petroglyphs found on the rocks in Luine, Capo di Ponte and Cimbergo areas. This big multifunctional theme park is not only to visit but also to live...”
10 lokale anbefaler
Museum
“Brescia è la città della Mille Miglia, il museo racchiude la storia della Corsa più bella del Mondo”
7 lokale anbefaler
Museum
“Accademia con opere di pregio, tra cui opere di Antonio Canova - Academy with valuable paintings and sculptures, with Antonio Canova's works.”
6 lokale anbefaler
Museum
“Palazzo storico di Tirano a soli due passi da noi, merita di certo di essere scoperto”
4 lokale anbefaler
Museum
“La limonaia La Limonaia del Prà de la Fam è stata ristrutturata con l’intervento della Comunità Montana del Parco Alto Garda Bresciano nel 1985. In quell’anno vennero piantumate le 80 piante che oggi, adulte, compongono l’Ecomuseo. La proprietà resta della famiglia Parisini, la quale ha concesso in comodato d’uso al Pubblico la struttura che è vincolata dalla sovraintendenza della Belle Arti. Negli ultimi anni l’intervento economico del Comune di Tignale e quello operativo dell’associazione Pro Loco Tignale, hanno reso fruibile il sito da Pasqua ad Ottobre per i numerosi turisti.”
5 lokale anbefaler
Museum
“The stone carvings of Val Camonica , and constitute one of the largest collections of prehistoric petroglyphs in the world. the site was recognize by UNESCO World Heritage Site inscription since 1971”
5 lokale anbefaler
Museum
“Il 24 maggio 1915, l’Italia dichiarò guerra all’Impero Austroungarico: per quasi quattro anni, sino al 4 novembre 1918, fin sulle più alte cime delll’Ortles-Cevedale e dell’Adamello-Presanella, si scontrarono e combatterono soldati. In estate come in in pieno inverno, a quote anche superiori ai 3mila metri, si combattè quella che fu chiamata da subito la “la Guerra Bianca”, un fronte sulle montagne dell’alta Valtellina e della Valle Camonica che aveva come scopo, sia per gli Austro-Ungarici che per gli italiani, il dominio dei valichi del Tonale e dello Stelvio e e l’apertura di direttrici di transito verso la pianura padana o sull’altro fronte il Tirolo.”
6 lokale anbefaler
Museum
“In macchina raggiungibile seguendo la strada da Iseo fino a Marrone e poi salendo fino a Zone (Località “Goi de la Tromba – Polset”(segnavia 227-227A) con sculture fantastiche e magiche, create da un artista di nome "Il Rosso". Il bosco da favola è raggiungibile dal paese, grazie alla segnaletica ed a un sentiero molto agevole, che offre un panorama stupendo,l’escursione è bella in tutti i mesi dell’anno. Percorso ideale per trekking vicino alla franciacorta, una fantastica opportunità di gita, escursione con la famiglia. ”
2 lokale anbefaler